Siamo sempre di corsa, ma stavolta ho voluto provare a fare una focaccia “slow food”. Se avete fretta, questa ricetta non faper voi, dato che per poter gustare questa focaccia al farro si deve attendere quasi un giorno intero. Però…è morbidissima e molto gustosa, leggera e digeribile, e le 20 ore che servono, valgono tutte l’attesa 🙂

Si tratta di un impasto piùttosto idratato, bruttino a vedersi appena fatto, appiccicoso e che richiede un po’ di impegno per toglierlo dalla pentola del CuCo, quindi non vi preoccupate se non fa “la palla”, perché non deve.

 

Focaccia al farro

Focaccia al farro

 

Moglie, mamma e nonna, appassionata di cucina e di tecnologia, divido il mio tempo tra il lavoro (quello che mi dà da mangiare), la famiglia e questo blog in cui trascrivo tutti i piatti che preparo con il mio Companion Moulinex.
Tutte le ricette che trovi in queste pagine sono state prima testate e provate da me e sono frutto di ore di tentativi e “pasticci” fatti prima di arrivare alla ricetta pubblicata, ti chiedo solo di condividerle tenendo conto del tempo che ci ho dedicato.

Seguimi sui social, metti un “like” alla mia pagina su fb e iscriviti al canale youtube per seguire le mie ricette 🙂

Focaccia al farro (lievitazione lunga) con i-Companion e Companion Moulinex
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Print Recipe
Add to Shopping List
This recipe is in your Shopping List
Porzioni Tempo di preparazione
8 fette 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
30-35 minuti 20 ore
Porzioni Tempo di preparazione
8 fette 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
30-35 minuti 20 ore
Focaccia al farro (lievitazione lunga) con i-Companion e Companion Moulinex
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Print Recipe
Add to Shopping List
This recipe is in your Shopping List
Porzioni Tempo di preparazione
8 fette 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
30-35 minuti 20 ore
Porzioni Tempo di preparazione
8 fette 10 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
30-35 minuti 20 ore
Ingredienti
Porzioni: fette
Istruzioni
  1. Ho inserito nella pentola la lama impasti e ho messo prima il sale.
    Focaccia al farro sale
  2. Le due farine mescolate con il lievito (se usate quello di birra fatelo in piccoli pezzetti prima di aggiungerlo).
    Focaccia al farro sale, farine, lievito
  3. Ho aggiunto lo yogurt e avviato Pastry P1.
    Dopo il primo pastry p1
  4. Ho fermato il programma dopo l'impasto, senza far eseguire la lievitazione, ho aggiunto l'acqua a filo e fatto ripartire il Pastry P1. L'impasto deve risultare molto morbido e leggermente appiccicoso. Ho fermato subito dopo la fase di impasto, senza far andare avanti la fase di lievitazione.
    Dopo il secondo pastry P1
  5. Ho trasferito l'impasto (aiutandomi con una spatola), in una ciotola con coperchio.
    Nella ciotola
  6. Ho messo la ciotola in frigo. Deve restare al freddo (4°-6°) per almeno 8 ore. Io tutta la notte, circa 10 ore.
    Impasto primia di essere messo in frigo
  7. La mattina dopo ho tirato fuori l'impasto dal frigo e l'ho lasciato chiuso nella ciotola a temperatura ambiente per circa 1 ora.
    Impasto la mattina dopo
  8. Ho trasferito l'impasto sulla spianatoia appena infarinata e ho fatto delle pieghe a libro per 3 volte, lavorando molto delicatamente.
    Impasto lavorato sulla spianatoia
  9. Ho trasferito l'impasto in una teglia foderata con carta da forno. Se usate una buona teglia antiaderente potete ungere leggermente il fondo con olio evo.
    In teglia
  10. Ho coperto con della pellicola trasparente e messo in forno, con luce spenta per circa 8 ore. Più che il tempo ho verificato il grado di lievitazione. Non ho acceso la luce del forno, dato che la mia cucina è abbastanza calda. Se dopo qualche ora fedete che fa fatica a lievitare, accendete la luce del forno 😉
    Dopo 8 ore di lievitazione
  11. Ho preriscaldato il forno a 220°. Il mio ha la modalità pane, se il vostro non ce l'ha fate 220° statico. Ho unto delicatamente con la unta delle dita la focaccia, ho aggiunto il sale e il rosmarino.
    Focaccia al farro pronta da cuocere
  12. Ho cotto per i primi 15 minuti a 220° e poi ho abbassato a 200° e cotto per altri 20 minuti. Tenete d'occhio la sommità della focaccia e se vedete che si colora troppo, abbassate il forno (comunque non andare al di sotto dei 190° e solo dopo i primi 15 minuti di cottura) o copritela con un foglio di carta stagnola.
    Focaccia la farro appena sfornata
Recipe Notes

Potete sostituire lo yogurt con del latte, in questo caso usatene 270g.

Condividi questa Ricetta

Pin It on Pinterest

Shares
Share This