eri ho comprato un estrattore e l’ho messo subito alla prova facendogli fare del latte di mandorle (venuto benissimo) che di solito faccio usando il Companion. Stamattina ho usato il CuCo per fare un primo mix e poi ho passato il tutto all’estratore.

Ma…il pesto direte? Ci arrivo subito: facendo il latte rimane un sacco di polpa di mandorle, una più secca (ed è quella che ho usato per il pesto) e una più fine (che probabilmente riciclerò in biscotti o una torta).

Di solito faccio il pesto di pomodori secchi con una manciata di mandorle sbucciate, ma stavolta ho riciclato lo scarto del latte.

Questo pesto si può usare per condire la pasta, ma anche su delle bruschette 🙂

Se la ricetta ti è stata utile, metti un “mi piace” sulla mia pagina

 

Pesto pomodori secchi, okara di mandorle, basilico e pinoli col CuCo Moulinex
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Print Recipe
Add to Shopping List
This recipe is in your Shopping List
Porzioni Tempo di preparazione
2 barattoli 5 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 barattoli 5 minuti
Pesto pomodori secchi, okara di mandorle, basilico e pinoli col CuCo Moulinex
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Print Recipe
Add to Shopping List
This recipe is in your Shopping List
Porzioni Tempo di preparazione
2 barattoli 5 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 barattoli 5 minuti
Ingredienti
Porzioni: barattoli
Istruzioni
  1. Nel cuco con lama impasti ho messo i pomodori secchi, l'olio, le mandorle, i pinoli e il basilico.
    Pesto di pomodori secchi, mandorle, basilico e pinoli - My CuCo
  2. Ho frullato 1 minuto a vel 12.
    Pesto di pomodori secchi, mandorle, basilico e pinoli - My CuCo
  3. Ho abbassato il composto lungo le pareti e poi ho frullato 1 minuto a vel 10.
    Pesto di pomodori secchi, mandorle, basilico e pinoli - My CuCo
Recipe Notes

Si conserva in frigo per pochi giorni, in barattolo chiuso, meglio se coperto da un filo di olio extravergine di oliva.

Condividi questa Ricetta

Pin It on Pinterest

Shares
Share This