Che sono un tantino pignola credo l’abbiate intuito e che non mi piace prendere una ricetta e rifarla paro-paro, nemmeno, perciò in questa giungla di ricette #testategarantiteaprovadibombalamiaèquellasuper ecc, ecc, ecc… preferisco proporvi (l’avevo già fatta in un video, ma non avevo potuto farvi vedere il risultato dato che l’impasto mi era andato abbondantemente fuori lievitazione) un impasto tradizionale, ovvero quello della pizza napoletana stg (specialità tradizionali garantite), che di “nuovo o miracoloso” non ha nulla, se non il fatto che se si usano buoni ingredienti, si segue la ricetta, si sa maneggiare un minimo l’impasto (ed io non lo so fare quasi per nulla) e si ha un forno discreto, il risultato “garantito” c’è, si vede ed è pure buono da mangiare  😉

 

Dettaglio del cornicione della pizza

Dettaglio del cornicione

Devo specificare che per ottenere un bel cornicione e una cottura ottimale io ho utilizzato un [amazon_textlink asin=’B002VA4CDI’ text=’Fornetto Ferrari’ template=’ProductLink’ store=’mc0e81-21′ marketplace=’IT’ link_id=’2f15a955-e296-11e7-ab8a-3daba33183fe’] che per questo tipo di pizze è ottimo. Se poi avete il forno a legna…. beati voi!  😎

Alcuni parametri importanti: ho cominciato ad impastare stamattina verso le 10, le porzioni pronte da stendere erano pronte intorno alle 18.30, la temperatura della mia cucina oggi è stata mediamente di 22°. Le prime 6 ore l’impasto ha lievitato nel CuCo impostato a 30°, le altre, una volta porzionato, sul tavolo della cucina coperto da un canovaccio leggermente umido.

Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it

Impasto pizza napoletana con Cuisine, i-Companion e Companion XL Moulinex

Nonna Stephy
3.8 da 10 voti
Preparazione 15 min
Cottura 5 min
Tempo totale 28 min
Portata Lievitati
Cucina Napoletana
Porzioni 4 pizze medie

Ingredienti
  

  • 600 g farina 0 che abbia circa l'11% di contenuto proteico
  • 330 g acqua a temperatura ambiente
  • 1 g lievito di birra fresco o 0,3 g di lievito di birra disidratato
  • 14 g sale

Istruzioni
 

  • Nel CuCo con lama impasti ho messo il sale.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • La farina.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Il lievito sciolto in 30 ml di acqua.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Ho avviato il Companion a velocità 5 e ho versato lentamente dal foro del coperchio i restanti 300 ml di acqua.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Ho impastato per circa 8 minuti, ma se il cuco vi andasse in secu (dato il tipo di impasto eventualità abbastanza remota) 5 sono più che sufficienti.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Ho tolto la lama e dato forma all'impasto.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Ho impostato vel 0, 30° per 2 ore.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Coperchio chiuso con tappino a sua volta inserito e chiuso con aletta bassa dietro.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • L'impasto dopo 2 ore. Ho riavviato sempre vel 0, 30° per 2 ore.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • L'impasto dopo 4 ore. Ho riavviato sempre vel 0, 30° per 2 ore.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • L'impasto dopo 6 ore.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Ho trasferito l'impasto sulla spianatoia.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • L'ho delicatamente "sgonfiato".
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Ho fatto 3 pieghe di rinforzo: ho steso l'impasto a rettangolo, ho piegato il terzo superiore verso il basso.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Ho piegato il terzo inferiore su quello superiore. Ho ruotato verso destra l'impasto, steso a rettangolo e rifatto per altre 2 volte.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • L'impasto dopo i "giri".
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Ho diviso in 4 porzioni (io mi aiuto con la bilancia, pesando i pezzi).
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • A cui ho dato poi forma sferica, posizionandole sulla spianatoia ad una certa distanza.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Ho coperto con un canovaccio leggermente umido. L'impasto non deve prendere "freddo" o essere soggetto a correnti d'aria.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Dopo circa 3 ore. Se notate un canovaccio diverso avete buon occhio, dato che c'era un po' troppo movimento in cucina ne ho aggiunto un altro sopra al primo.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Ho preriscaldato il fornetto ferrari alla massima potenza. Di solito ci vogliono almeno 20 minuti.Il mio non è un modello modificato.Nel frattempo ho steso, con pochissima semola sotto, la prima pizza.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Che ho cotto per circa 5 minuti.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it
  • Dato che stasera non abbiamo potuto cenare tutti insieme ho preparato 2 pizze, una base ed una focaccina.
    Pizza tradizionale napoletana impastata con Companion Moulinex - mycuco.it

Note

Si possono preparare prima, dopo, far riposare in frigo tutta la notte? sì, ma i tempi di lievitazione variano a seconda della temperatura a cui fate lievitare e almeno le prime volte vi consiglio di cercare di seguire la ricetta così com'è in modo da prendere confidenza coi tempi di lievitazione di casa vostra.
Ovviamente potete far lievitare in ciotola, ma ho voluto usare il cuco perché si vedesse bene nelle foto la crescita dell'impasto col trascorrere del tempo.
 
Hai provato questa ricetta?Facci sapere se ti è piaciuta!

Pin It on Pinterest

Shares
Share This