Light e semplicissimo da fare, lo potete preparare anche il giorno prima e servirlo sia come antipasto, contorno o piatto unico. Lo sformato di fagiolini (senza besciamella) è, inoltre, un buon modo per far mangiare le verdure ai vostri figli (o nipotini) 😉

Se usate fagiolini freschi, quando togliete testa e coda, eliminate anche il “filo”, che altrimenti potrebbe spuntare qua e là quando si tagliano le fette dello sformato.

Ecco la videoricetta:

E la ricetta:

Sformato di fagiolini

Sformato di fagiolini

Nonna Stephy
4 da 3 voti
Preparazione 30 min
Cottura 1 h 25 min
Tempo totale 1 h 55 min
Portata Antipasto, Contorni e verdure, piatto unico
Porzioni 4 persone

Attrezzatura

  • Ricetta realizzabile con tutti i modelli di Companion
  • Cestello vapore interno
  • Lama Ultrablade
  • Stampo a ciambella da 20 cm

Ingredienti
  

  • 700 ml acqua per la cottura a vapore
  • 500 g fagiolini puliti vanno bene sia freschi che surgelati
  • 1 scalogno grande
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 50 g ricotta o parmigiano grattugiato
  • 50 g pangrattato
  • 1 uovo medio
  • qb sale e pepe
  • qb burro per ungere le pareti dello stampo
  • qb pangrattato per cospargere le pareti dello stampo

Istruzioni
 

  • Ho messo l'acqua nel Companion e ho cotto nel cestello vapore interno per 35 minuti con il programma Steam. Se state usando fagiolini freschi cuocete per 30 minuti. Tappino in posizione che mantiene il vapore dentro la pentola (aletta bassa dietro, o max a seconda del modello di CuCo).
  • Ho tolto i fagiolini, scolato l'acqua ed inserito la lama ultrablade.
  • Ho tritato lo scalogno: vel 12 per 20 secondi circa.
  • Ho abbassato lo scalogno dalle pareti con una spatola, ho aggiunto l'olio e ho soffritto col programma Slow Cook P1 (Mijoté P1) per circa 3 minuti.
  • Ho aggiunto i fagiolini e ho cotto col programma Slow Cook P3 (Mijoté P3) per 10 minuti. Durante la cottura la lama ultrablade taglierà parzialmente i fagiolini.
  • Nel frattempo ho imburrato e cosparso di pangrattato la tortiera e ho acceso il forno a 180°, modalità statica.
  • Ho aggiunto la ricotta e ho mescolato a vel 12 per 20 secondi.
  • Ho abbassato dalle pareti e ho mescolato ancora a vel 12 per 20 secondi
  • Ho aggiunto il pangrattato, il sale e il pepe e ho avviato a vel 10 per 2 minuti. Col CuCo in funzione ho inserito l'uovo sgusciato dal foro nel coperchio e dopo pochi secondi ho alzato la velocità a 12. Ho fermato a metà tempo per abbassare il composto dalle pareti della pentola.
  • Ho trasferito il composto nella tortiera, l'ho livellato e cosparso di pochissimo pangrattato.
  • Ho infornato sul secondo livello dal basso e ho cotto per circa 40 minuti, facendo la "prova stecchino" a fine cottura.
    Sformato di fagiolini

Note

Si conserva in frigo per un paio di giorni. Si può servire sia tiepido che freddo. Io il mio sformato l'ho decorato con pomodorini tagliati a forma di cuore e carote.
Qui trovate come togliere le macchie di calcare dal fondo della pentola dopo aver cotto a vapore.
Sformato di fagiolini

Sformato di fagiolini

Keyword fagiolini, ricotta, sformato, tortino
Hai provato questa ricetta?Facci sapere se ti è piaciuta!

 

Pin It on Pinterest

Shares
Share This